Kaletra

Kaletra: un farmaco contro l’HIV si rivela efficace nel trattamento del Coronavirus

Questa settimana, il governo giapponese ha annunciato che inizierà gli studi clinici per testare i farmaci anti-HIV come trattamento per il 2019-nCoV. Anche se nessuna terapia si è dimostrata completamente efficace contro il coronavirus, i ricercatori hanno affermato che i farmaci anti-HIV hanno il potenziale per trattare il nuovo coronavirus, in quanto le ricerche precedenti hanno prodotto una forte evidenza che i trattamenti combinati utilizzati per trattare l’HIV sono efficaci contro altri coronavirus, come la SARS e il MERS.

Kaletra, una combinazione dei farmaci anti-HIV lopinavir e ritonavir, è già raccomandato dalle autorità cinesi per il trattamento del coronavirus. Kaletra si sta già dimostrando positiva in un test 2019-nCoV con 2 pazienti a Bangkok.

Questo farmaco è stato originariamente prodotto dalla società statunitense AbbVie (NYSE: ABBV) ed è indicato per il trattamento dell’HIV.

Ulteriori informazioni su questo farmaco sono riportate di seguito.

Che cos’è Kaletra (compresse)?

Kaletra è originariamente un farmaco indicato per l’infezione da HIV dal gruppo di Inibitori delle Proteasi (PI) del lopinavir e ritonavir co-formulazione. Si presenta in compresse gialle ed è la nuova formulazione di questo farmaco grazie ad un processo tecnologico di fusione per estrusione (melt extrusion).

Qual’è la differenza tra le compresse Kaletra e la vecchia formulazione in capsule?

Oltre alla presentazione, la nuova formulazione contiene una quantità maggiore dei suoi componenti per compressa (200 mg. di LOPINAVIR e 50 mg. di RITONAVIR), invece della quantità contenuta in questo farmaco in capsule (133,33 mg. di LOPINAVIR e 33,3 mg. di RITONAVIR). Questo permette di ridurre il numero di pillole per dose da 3 a 2, ottenendo 400/100 mg di LPV/RTV può anche contribuire a facilitare l’adesione. Inoltre, contiene meno sostanze associate a problemi gastrointestinali tra i suoi eccipienti, non richiede refrigerazione e non ha bisogno di essere assunto con il cibo. https://www.advisory.com/daily-briefing/2020/02/20/coronavirus-treatment

Posso prendere le compresse Kaletra con le capsule Kaletra?

No, per niente. Non è possibile ottenere la dose di 400/100 mg LPV/RTV combinando entrambe le formulazioni, oppure è inferiore (dose subterapeutica) o superiore con possibilità di intossicazione. Se state prendendo la vecchia presentazione di questo farmaco, parlate con il vostro medico per valutare il cambiamento alla nuova presentazione del farmaco.

Devo prendere le compresse Kaletra assieme al cibo?

Non necessariamente. Si può assumere questo farmaco con o senza cibo, senza comprometterne l’effetto.

Le compresse Kaletra devono necessariamente essere congelate?

No, non è vero. Questo farmaco può essere conservato a temperatura ambiente. A differenza della vecchia presentazione di questo farmaco in capsule, la nuova formulazione non ha bisogno di essere in frigorifero, il che vi farà risparmiare preoccupazioni nella sua conservazione, consumo, conservazione e trasporto.

Quante compresse di Kaletra devo prendere per ogni dose?

Meno compresse vengono consumate ad ogni dose. Con la nuova presentazione si prendono solo 2 compresse al mattino e 2 alla sera, invece delle 3 capsule per dose che sono state prese con la vecchia versione di questo farmaco. Tuttavia, la prescrizione finale, come per qualsiasi antiretrovirale, deve essere prescritta dal medico, tenendo conto delle esigenze del paziente. NB! Per il Coronavirus è obbligatorio consultare il proprio medico di famiglia come preso in questo caso. Non prendetelo da soli perché può avere gravi conseguenze. Si può acquistare online, ma per sapere come portarlo si può andare dallo specialista.

Quali effetti collaterali possono causare le compresse Kaletra?

Come qualsiasi altro medicinale, questo prodotto può causare alcuni effetti negativi. L’elenco degli effetti collaterali è riportato sul foglietto illustrativo. Il vostro medico può informarvi prima di iniziare il trattamento. Si prevede che questi saranno meno a livello gastrointestinale rispetto a quelli generati dalla vecchia presentazione di questo farmaco perché alcuni eccipienti eventualmente legati all’intolleranza gastrointestinale sono stati eliminati in modo che la nuova formulazione sia meglio tollerata.

Dove acquistare Kaletra per trattare il 2019-nCoV in Italia al miglior prezzo?

Oggi, si può comprare questo farmaco ad un buon prezzo per il Coronavirus in una farmacia online. Prima di tutto, assicuratevi che questo negozio online sia sicuro e non venda contraffazioni. Nel mondo moderno comprare online è facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *